lunedì 8 settembre 2008

Buona la prima

Ieri è stata la mia prima notte a CasaMia.
Ho portato le cose indispensabili: libreria, tavolo, tv, dvd, stereo, libri, cd... A casadeimiei sono rimaste tre supermensole piene di libri da portare con me e tutte le mie cose di bambina/adolescente che non butterò nemmeno sotto tortura.
Sono e sarò la regina degli scatoloni.
L'ArgutoAmicoL. mi ha aiutata nel montaggio dei mobili di Ikea (la libreria ha un problema che non abbiamo intenzione di risolvere) e A mi ha aiutata con scatoloni e pesi vari.
L'ArgutaMadre mi ha accompagnata alla porta coi lucciconi, mentre l'ArgutoPadre diceva all'ArgutoCane "ti abbandonano tutti!".

E quindi ieri la prima birra solitaria sul divano davanti alla tv. TeleAmbiente mi ha dato il benvenuto con "Roma Città Aperta". Arguzia ha ringraziato tra i singhiozzi.

Spossata e felice.
Da una parte non mi sembra vero e l'eccitazione raggiunge livelli fastidiosi per il prossimo. Dall'altra mentre ero sul divano pensavo che non avrei potuto essere altrove.

E stamani sveglia con gli uccellini, tipo Cenerentola, dopo aver dormito in diagonale su un letto gigantesco.

4 commenti:

  1. Quanti ricordi con i mobili Ikea... A parte ciò... be' qual è l'augurio che si fa ad una giovin fanciulla che va a vivere da sola? Uhm... qualunque sia è per te. Da parte mia e del mio amato MOIGE, naturalmente.
    Un abbraccione.

    RispondiElimina
  2. Che bello! Un augurio di cuore e un grande abbraccio per questo tuo passo così importante!
    Una momma

    RispondiElimina
  3. Sono troppo contenta per te!
    Mi autoinvito per trasferta romana...
    Kisses
    Azzurra

    RispondiElimina
  4. Mi casa es tu casa (ma si dirà così?)

    RispondiElimina

Sproloquia pure tu.