lunedì 15 settembre 2008

Non desiderare la donna d'altri

Che poi mi chiedo se questo mi autorizza a desiderare l’uomo d’altre.

Comunque, a Chioggia un tipo ha trovato la moglie a letto col prete.
Giustamente va in Curia chiedendo giustizia. Il vescovo difende il prete, che tra l’altro sarebbe pure amico di famiglia: “lo stimavo e lo stimo, un errore non può cancellare tutto il bene fatto in una vita”.

Strepitoso, se la sonano e se la cantano.
Dopotutto che mi voglio aspettare da gente che non caccia a calci i preti pedofili, ma li sposta qua e là?

3 commenti:

  1. bhè ma si sà che è la donna (diavolessa) che tenta l'uomo, come eva tentò e convinse adamo a mangiare la mela... lui non voleva è stata Lei ad obbligarlo!!!
    giogio

    RispondiElimina
  2. la donna è tentatrice e l'uomo è peccatore. alla fine ce la prendiamo sempre nel c...

    ale

    RispondiElimina
  3. Io fossi stato il marito li avrei filmati e messi su youtube.
    Magari la curia lo difende, ma il popolo l'avrebbe preso a mazzate.
    Soprattutto: io mi chiedo ma quante donne si sarà ripassato il prete?
    Kisses
    Azzurra

    RispondiElimina

Sproloquia pure tu.