mercoledì 8 ottobre 2008

Dubbi

Mentre alla Camera si mette la fiducia sulle meravigliose idee della Gelmini (quelle che, ad esempio, lasceranno a casa migliaia di persone perché di maestri/professori ce ne sono troppi), l'Unione Europea dice che ha dei "dubbi".

"Pare" che gli insegnanti di religione siano assunti in base alla fede, col via libera del vescovo e l'Italia dovrebbe chiarire questo fatto. Insomma, è come se per insegnare francese nelle scuole PUBBLICHE italiane si dovesse chiedere cosa ne pensa Sarkozy.

La cosa va avanti fino dal 1929 (i Patti Lateranensi), solo che in Europa ci sono regole che vietano ogni discriminazione in base al credo religioso. Quindi tecnicamente dovrei potere insegnare religione anche io, che sono atea&senzadio, la sola norma dovrebbe essere la competenza.

Per diventare insegnante noi comuni mortali dobbiamo fare un corso di abilitazione, vivere decenni da precari e poi sperare di diventare di ruolo. Se invece vuoi insegnare religione c'è bisogno di alcuni requisiti professionali e soprattutto della nomina da parte del vescovo. Quindi di fatto noi atei&senzadio, gli hindù, i musulmani, gli ebrei, gli animisti e via così non potremo mai insegnare religione nelle scuole PUBBLICHE italiane.
Eppure credevo che l'insegnamento della religione nella scuola fosse altro dal catechismo... mah.
E poi c'è pure il fatto che un professore di religione guadagna di più di uno di latino e greco, non si sa in base a cosa.

Il mio timore è che questa storia finirà nella polvere come il dossier sugli sgravi fiscali concessi alla Chiesa dallo Stato Italiano.

4 commenti:

  1. siamo allo sfascio totale, mia cara. Tutto alla rovescia.

    RispondiElimina
  2. La moratti ne aveva regolarizzati credo 30000 poco prima di lasciare l'incarico, sono valutati e segnalati dai vescovi, non fanno concorsi, hanno uno stipendio più alto dei loro colleghi e, se il vescovo li rinnega, non possono essere licenziati perchè assunti regolarmente. BELLA CAGATA!

    RispondiElimina
  3. Eh...che angoscia...e la gente non reagisce! Ma cazzo!

    RispondiElimina
  4. Per fede e soltanto per fede sarai assunto...
    Sbaglio o anni fa un'insegnante di religione rea d'essere incinta senza essere sposata fu licenziata (immorale che non è altro...) e grazie e arrivederci?

    RispondiElimina

Sproloquia pure tu.