lunedì 13 ottobre 2008

Orgoglio Rosso

Ci siamo!




























Trecentomila,  duecentocinquantamila...
Comunque tantissimi, fieri, rumorosi.
Un bel corteo, pieno di bandiere rosse.
E tanti ragazzi, quelli che si ribellano allo sfascio voluto dalla Gelmini. E vecchi comunisti che dicevano che "tante bandiere così non si vedevano da troppo tempo".
L'ArgutoZioR ha detto "oggi è l'orgoglio comunista".

Il corteo sembrava non finire mai, sono stata quasi due ore ferma alla fine di Via Cavour ad aspettare l'ultimo spezzone e poi di nuovo in marcia verso la Bocca della verità.
Esausta, sono andata a firmare a Piazza Navona.

L'opposizione c'è, anche se non in Parlamento.
Ora bisogna evitare di buttare al cesso le proposte e le speranze di tutti noi.





Silvia!
Silvia, un bel po' di male parole le ho urlate anche per te.











































8 commenti:

  1. E intanto quello stronzo di bonanni si fa notare un'altra volta. Offre margini alla legge della Gelmini.
    Ma cosa cazzo vuole questo pirla.

    RispondiElimina
  2. "tante bandiere così non si vedevano da troppo tempo" speriamo che il 'vecchietto' abbia ragione, e che la Sinistra si svegli!
    ciao giogio

    RispondiElimina
  3. Belle cose!
    Peccato non essere a Roma (che per sicurezza è meglio che me ne tenga alla larga per un po')
    Ma tu amora, perché Non sali!
    Kisses
    Azzurra

    RispondiElimina
  4. Magari potessi, ma tra 'sto lavoro dimmerda e lo studio non ce la posso fare... Ma verrò, oh, se verrò!

    RispondiElimina
  5. utente anonimo13 ottobre 2008 18:49

    grazie, grazie grazie grazie, ti voglio bene, hai fatto una bellissima cosa per me, ora lo metto sul mio blog, mi hai fatto veramente felice,
    ciao Silvia

    RispondiElimina
  6. Arguzia è una persona speciale!
    ho messo la foto anche da me
    abbraccione!

    RispondiElimina
  7. speriamo davvero che questo orgoglio stia venedo fuori !

    RispondiElimina
  8. utente anonimo20 ottobre 2008 15:59

    carina la faccia disegnatA :D

    a.

    RispondiElimina

Sproloquia pure tu.