martedì 28 ottobre 2008

Terrorismo

Per colpire Al Quaeda gli Americani fanno del loro meglio, bombardando qua e là. Per la legge delle probabilità prima o poi ammazzeranno qualche pericoloso terrorista.
Intanto ammazzano uomini, donne e bambini. Un po' per uno, che, come dice il proverbio, non fa male a nessuno.

C'è stato un raid aereo americano sulla Siria, che parla di "aggressione terrorista", mentre gli Americani  esultano: "pare" che sia stato beccato un trafficante di armi. "Pare", visto che qualcuno avrebbe detto: "Riteniamo che sia stato ucciso". "Ritengono" di aver ucciso un trafficante di armi. Chissà, magari il cadavere è in mezzo agli altri.

Comunque io non capisco.
Tu dici che praticamente in tutto il mondo c'è gente che ti odia e vorrebbe farti a pezzi.
E invece di cambiare politica vai in giro a bombardare.
Ma non è una cosa idiota?

6 commenti:

  1. bhè arguzia cosa pensavi che fossero inteligenti?!
    ciao giogio

    RispondiElimina
  2. E il tragico è che questo idiota, che promette di aggredire la Siria da Almeno 4 anni, ha aspettato 10 giorni prima di cedere il mandato.

    RispondiElimina
  3. utente anonimo28 ottobre 2008 12:47

    sono silvia
    nel libro do Gore Vidal LA FINW DELLA LIBERTA?, di sono circa sei pagine, un elenco di nomi di paesi che l'america ha attaccato ora per un motivo ora per un'altro ha sempre la scusa di portare l'ordine nel mondo, ma pensa ariportare ordine in america che c'è bosogno.

    RispondiElimina
  4. purtroppo non è idiota.

    visto che case e auto non si vendono più, l'unica merce che ha una domanda controllabile a piacere è quella delle armi e delle bombe. più ne usi più ne compri e ne fai comprare

    RispondiElimina
  5. come si dice ... la domanda nasce spontanea !?!?!?

    RispondiElimina

Sproloquia pure tu.