venerdì 16 gennaio 2009

Bombe sugli ospedali

Israele, nella sua caccia ai terroristi, non si limita a bombardare le strade, le case, le scuole. Ora butta bombe sulla sede ONU e sugli ospedali, tanto per non dimenticare niente.

Non mi sento antisemita e nazista se dico che questi sono assassini, che sono criminali tanto quanto quelli che vogliono combattere.

E credo di essere nel giusto se mentre vedo Guzzanti padre che aufura "buona guerra a Israele" penso cose che dette qui mi renderebbero forse perseguibile per legge.



Nessun commento:

Posta un commento

Sproloquia pure tu.