venerdì 9 gennaio 2009

Gaza brucia

Strane ferite: un medico alla Misna, 'Usate armi non convenzionali'.



STRANE FERITE: UN MEDICO ALLA MISNA, "USATE ARMI NON CONVENZIONALI"
           
"Non sono in grado di dire se gli israeliani stanno usando armi al
fosforo bianco o all'uranio impoverito, ma stanno sicuramente
'sperimentando' sulla popolazione di Gaza nuovi ordigni chiamati
Dime (Dense inerte metal explosive); si tratta di esplosivi di grande e
controllata potenza che causano amputazioni e danni letali per
chiunque venga colpito nel raggio di 10 metri": raggiunto dalla MISNA a Gaza
nell'ospedale di Shifa, il principale della città, il professor
Mads Gilbert, medico norvegese e membro della organizzazione umanitaria
Norwac, parla di persone che vengono portate a pezzi in ospedale,
letteralmente tagliate in parti, e di conseguenze di lunga durata
sui sopravvissuti. "Su questi strumenti di guerra non ci sono ancora
sufficienti ricerche - aggiunge - sappiamo però che chi sopravvive
ha molte probabilità di contrarre un tumore ed è comunque destinato ad
una vita da disabile".
 Le ipotesi di Gilbert, sono formulate sulla base
di altre esperienze di guerra, di quella del Libano in particolare
dove, nel 2006, gli israeliani vennero accusati di utilizzare
proprio esplosivo 'Dime' e fosforo bianco come da loro stessi ammesso in
seguito. "Non abbiamo un laboratorio dove poter analizzare campioni
-aggiunge il medico norvegese - ma parlo a ragion veduta sulla base
dei corpi senza vita e dei feriti che continuano ad affollare questo
ospedale. Ci sono corpi fatti a pezzi le cui ferite non sono state
sicuramente causate da armi convenzionali, ci sono altri corpi che
arrivano completamente bruciati, con gli organi interni
decomposti".
Una tragedia umanitaria, sottolinea Gilbert, che colpisce
indiscriminatamente tutti senza distinzione di sesso, di età, di
occupazione: "Gran parte dei feriti che stiamo trattando ha subito
gravi amputazioni; tutto quello che sta avvenendo a Gaza va contro
ogni regola del diritto internazionale. Sento parlare di guerra ad Hamas,
ma i miei occhi vedono solo bombardamenti sistematici contro la
popolazione civile anche con armi vietate dalla comunità
internazionale".[GB]

2 commenti:

  1. utente anonimo10 gennaio 2009 22:22

    quella cascata di tanti piccoli pallini luminescenti che vedete in televisione sono bombe a grappolo, già condannate nella prima tornata degli usa in iraq...

    RispondiElimina

Sproloquia pure tu.