lunedì 9 febbraio 2009

Ciao

Eluana è "morta".
Nella mia ingenuità pensavo che adesso tutti sarebbero stati zitti, che avrebbero finalmente rispettato la famiglia.
Invece no.
Mentre gli Englaro (ri)piangono una figlia, la politica va avanti come un rullo compressore e dopo la finta del minuto di silenzio cominciano gli illuminanti commenti.

Riporto giusto i primi due, ma credo che non saranno i peggiori.

20:40

4 commenti:

  1. Infatti. Se esiste un dio deve essere un dio di misericordia, pietoso per i mali dell'uomo e per il dolore. Eluana era già morta, qui c'era solo il suo corpo, tenuto qui con accanimento dall'uomo non da dio. Ora è libera.

    RispondiElimina
  2. posso dire che quando ho sentito la notizia ho pensato "era ora, finalmente" parole forse un pò forti ma sono state le prime a venirmi in mente

    RispondiElimina
  3. Anche io, giogio, ho pensato la stessa cosa.
    Poi ho iniziato a bestemmiare mentre la tivvù faceva sentire i commenti dei politici nostrani e dei preti.

    RispondiElimina
  4. Comunque è morta molto prima dle previsto... probabilmente sarebbe morta comque in tempi brevi...
    Alla famiglia si deve rispetto e silenzio...
    Kisses
    Azzurra

    RispondiElimina

Sproloquia pure tu.