sabato 28 febbraio 2009

Contrordine, camerati

Anche stavolta il SindacoDegliAltri fa marcia indietro. E' la cosa più tipica della sua amministrazione: lui spara una cazzata, vede che effetto fa e poi si rimangia tutto.
Quindi la chiusura all'una di notte per gelaterie, pizze a taglio, cornettari e kebabbari potrebbe slittare. Il promotore della geniale proposta, tale Bordoni, assessore al commercio, ha detto che "l'amministrazione si rende disponibile  a verificare i termini della proposta".

Quindi, io stasera mi vado a prendere una sana sorchetta -o un maritozzo, non so-  e faccio l'agitatore politico.

7 commenti:

  1. Che sia una nuova mossa di genere nazi-nutrizionista?

    RispondiElimina
  2. I maritozzi fanno male alla linea!!!

    Gianni

    RispondiElimina
  3. Be' essere troppo grassi/ troppo magri/ non sufficentemente palestrati, biondi e bellocci non è un crimine...

    RispondiElimina
  4. qualucuno dovrebbe spiegargli che dopo l'una la chimica la fa da padrona .... cazzo dimenticavo che mo' sono tutti cocainomani ....

    RispondiElimina
  5. alééé.. e io m'ero già iscritta per sabato prossimo sulla scalinata del Campidoglio coi cornetti in mano :))
    ciao!
    (Colosseo? Campo' de Fiori? chi può dirlo.. ma prima o poi ci si vede!)

    RispondiElimina
  6. utente anonimo16 marzo 2009 17:39

    I maritozzi ve' fanno diventà com' a Giuliano Ferrara:-DDDD

    Gianni

    RispondiElimina
  7. Gianni, ti assicuro che non ho di questi problemi.

    RispondiElimina

Sproloquia pure tu.