lunedì 16 febbraio 2009

E sti cazzi*

L'hostess col cappio al collo nonchè reclusa del Grande Fratello sarebbe stata licenziata.
Pare che le sia stata spedita la lettera.

Ora, io  non giudico la tipa, sostanzialmente non me ne frega niente delle sue scelte, ma certo non mi fa pena. Perché di solito chi viene licenziato ha dei problemi oggettivi, tipo mangiare, pagare l'affitto, vestire i figli.
La tipa ha deciso che era molto più fico andare al Gf piuttosto che continuare a lavorare e va benissimo così, nessuno può giudicarla per questo.
Ma sentirla parlare di "diritti di lavoratore" e "difesa del posto di lavoro" mi fa imbestialire, se penso che da Alitalia/Cai sono stati mandati via a calci in culo lavoratori che di certo non andranno al Gf , alla Fattoria o in giro per locali a farsi fotografare.

Quindi, non posso farci niente se leggendo "Licenziata la hostess di Alitalia" la sola cosa che mi viene in mente è "sti cazzi!".





* con la voce di Lorenzo/Guzzanti

3 commenti:

  1. complimenti per il blog, mi piace molto come scrivi, mi piacerebbe avere un tuo commento al mio, parla di una storia molto particolare che sto vivendo proprio in questo periodo

    un saluto P.

    RispondiElimina
  2. Perfettamente d'accordo con te. Questa piagnona potrà permettersi di pagare affitto con i proventi delle ospitate nelle discoteche. In compenso ha rubato un posto a qualcuno che ne aveva più bisogno di lei.

    RispondiElimina
  3. ahahah in effetti il pensiero è proprio quello !

    RispondiElimina

Sproloquia pure tu.