mercoledì 25 febbraio 2009

Io QUESTO non capisco

Hanno arrestato quel maledetto figlio di puttana che ha stuprato un ragazzino a Napoli.
Quello schifoso era già stato condannato per aver violentato la nipotina della donna con cui convive.

Come cazzo è possibile che questa feccia sia in giro?
Come funziona la giustizia in questo paese?

5 commenti:

  1. Quando certe porcate capitano in famiglia (come quasi sempre) non si sa perché, ma sembra quasi che la pena debba essere meno dura anziché più dura, per la serie "i panni sporchi si lavano in famiglia" o "per il bene della famiglia è meglio dimenticare"....

    E a fronte di questo episodio schifoso, non una voce si è levata. Un ovulo fecondato ma non impiantato, mia cara, avrebbe forse ottenuto più tutela, temo. Non voglio essere così cattivo da insinuare - ma comunque lo faccio - che visto che il figlio di putt. è italiano allora tutto sommato...

    RispondiElimina
  2. Una merda di uomo così dovrebbe stare dentro ed essere menato a sangue tutti i giorni della sua vita.
    L'ergastolo ai pedofili!

    RispondiElimina
  3. Troppo facile il linciaggio. Io sono con Azzurra: carcere a vita, ma con le porte aperte.
    Santamadonna, questo stava a spasso e al pischello col fumo obbligo di dimora... io resto senza parole.

    RispondiElimina
  4. Castrazione, ma non chimica: con un coltello da pane, di quelli con il seghetto, che non tagliano mai troppo bene!

    RispondiElimina

Sproloquia pure tu.