martedì 21 aprile 2009

Aspettando il 25 Aprile

Ignazio non ci sta.
Basta co' sta storia dei partigiani liberatori! Che poi quando c'era lui i treni arrivavano in orario e si sono bonificate le paludi pontine!

"I partigiani rossi meritano rispetto, ma non possono essere celebrati come portatori di libertà", ha maschiamente dichiarato il ministro della difesa della Repubblica Italiana La Russa.

Berlusconi, invece è indeciso. Continuare a disertare le celebrazioni del 25 Aprile o fare il grande passo?
La paura dei fischi è tanta, vedremo come andrà.



3 commenti:

  1. diserta diserta sicuramente!
    ciaooo

    RispondiElimina
  2. Già bonaiuti ha parlato degli estremisti. Si quelli che hanno preso a fischi la Moratti.

    RispondiElimina
  3. già uno che ci deve pensare se manifestare o no ... non si merita i fischi ma i mattoni in testa.

    RispondiElimina

Sproloquia pure tu.