giovedì 2 aprile 2009

London Calling*

Rivolta.

La gente stufa si fa vedere, massiccia e forte, colpisce i simboli di un capitalismo che ci affama.

E noi?
Noi siamo governati da uno che ieri s'è accorto che "la crisi c'è", ma che ci dice che saranno un anno, massimo due, quindi che volete che sia.



*The Clash

3 commenti:

  1. eh si .... se n'è accorto dici ?!?!?! massima solidarietà ai ragazzi che stanno combattendo per le vie di Londra e per chi ha perso la vita ..... lui con Carlo sempre nel cuore

    RispondiElimina
  2. Volendo ci si potrebbe ricollegare a quello su cui discutevamo più giù io e te.
    Io ho stima e rispetto per chi non si ferma alla vetrina da sfondare, ma entra.
    Un po' come i lavoratori che hanno fatto passare la nottataccia ai loro capi a Grenoble.

    RispondiElimina
  3. non vorrei che sia stato frainteso il mio pensiero. Io non sono con chi spacca le vetrine a cazzo ... anzi è già successo di aver dato un po' di schiaffoni a gente così.
    Sono pure io per la gente che poi entra ... ma spesso nelle due situazioni le faccie sono sempre le stesse.
    Massimo rispetto per i lavoratori di Grenoble !

    RispondiElimina

Sproloquia pure tu.