lunedì 14 settembre 2009

Consapevolezza e Libertà

Preservativo



































Dice il SindacoDegliAltri che ricordare a ragazzi arrapati e sessualmente attivi di usare il profilattico è "puerile".
E' davvero da ragazzini dire che "Il preservativo ti tutela dalle malattie sessualmente trasmissibili e dalle gravidanze indesiderate", come hanno osato fare quei comunisti buontemponi di Sinistra e Libertà.
Anche perché, lo sanno tutti, la cosa migliore è la castità.
E se sei un sedicenne con gli ormoni in subbuglio, chiuditi in casa (ma non osare toccarti, che fai piangere Gesù, diventi cieco, ti vengono le occhiaie e i peli sulle mani) e non uscire finché non t'è passata la peccaminosa eccitazione.

"Mi sembra un'iniziativa fuori luogo. Da un lato e' puerile perché pretende di fare pressioni esterne al mondo giovanile. Dall'altro, sul versante dell'immagine, non mi sembra un'iniziativa opportuna", ha detto il SindacoDegliAltri, che si lancia anche nel mondo della comunicazione con i suoi preziosi consigli per un marketing vincente.

Io, al contrario, spero veramente che qualche ragazzino/a si fermi a leggere quei manifesti ed usi il cervello.
Il sesso è una meraviglia, ma deve essere fatto con la testa.
Rovinarsi l'esistenza per una scopata mi pare francamente un po' troppo.

2 commenti:

  1. troppo carino l'antivirus!!! hanno avuto un'idea geniale

    RispondiElimina
  2. E comunque nei manifesti non c'è assolutamente nulla di scandaloso. Sentite, se possono passare tette e culi come quelli nei quali, ahimè!, ieri sera mi sono imbattuta ne "il colore dei soldi", direi che questa pubblicità... E' una genialata!!!

    RispondiElimina

Sproloquia pure tu.