sabato 12 settembre 2009

Il 24 resto a casa

Ieri il SindacoDegliAltri è andato al Gay Village e ha dato appuntamento per il 24 Settembre, per una manifestazione contro le intolleranze.

Solo che ha anche ricordato -se mai ce ne fosse bisogno- che lui è "contrario al riconoscimento delle coppie di fatto, ai Dico ed ai Pacs" (dal sito dell'ANSA). Dice che "non tutti i sentimenti umani devono avere un riconoscimento per legge".

Ecco, io mi sa tanto che il 24 resto a casa.

2 commenti:

  1. avoja
    (io non andrò mai a una manifestazione dove ci sia anche il SdA: AN, Fini e gli altri dovranno pistare parecchio prima di convincermi che sono cambiati)
    ciao

    RispondiElimina
  2. Mi sa che quella gente non ci convincerà MAI.
    Ci vediamo il 19, si?

    RispondiElimina

Sproloquia pure tu.