venerdì 18 settembre 2009

Informazione, miracoli, vespai.

Ecco, direi che questo è uno dei motivi per cui è assurdo e sbagliato rinviare la manifestazione per la libertà di stampa.
Dove sta la libertà se non ti lasciano fare il tuo lavoro a meno che tu non accetti di essere un servo?
Dov'è la libertà se a un giornalista è impedito il suo stesso lavoro se non con la "scorta" delle forze dell'ordine?

Nessun commento:

Posta un commento

Sproloquia pure tu.