lunedì 7 settembre 2009

A pensar male si fa peccato...

Ma ci si indovina quasi sempre.
E quindi oggi è Berlusconi che ammette il futuro baratto del silenzio della Chiesa in cambio del testamento biologico.
I rapporti con il Vaticano sono eccellenti e tutti potranno accorgersene quando lo Stato Italiano si inchinerà al volere del capo religioso di uno stato confessionale e straniero: "La difesa di valori fondamentali, come la vita umana, la famiglia sono lì a testimoniare l'eccellenza di rapporti. Eccellenza che testeremo su temi importanti come il testamento biologico".
Insomma, smettetela di rompere i coglioni sui festini e io vi assicuro che i froci non si sposeranno, quelle zoccole che decidono di abortire lo faranno col massimo dolore possibile (se mai riusciranno a sfuggire dalle mani del movimento per la vita) e mai nessuno potrà decidere di morire dignitosamente.

1 commento:

Sproloquia pure tu.