venerdì 25 settembre 2009

Quereliamo!

E così anche la Carfagna ha querelato La Repubblica, colpevole (più di un anno fa) di aver riportato le frasi della Guzzanti a Piazza Navona.
Ha chiesto novecentomilaeuri, che non sono bruscolini.
Dice il suo avvocato che per la MinistraVelina leggere quelle cose è stato terrificante. Dice che ha perso un sacco di peso, ha avuto l'emicrania e pure l'insonnia.
Dice che il fatto che la gente abbia letto quelle frasi avrebbe implicato la possibilità "per l'On. Ministro di aver perduto connotati politici di stima e carisma oltreché la capacità di proselitismo" e c'è stata pure una flessione negativa nei sondaggi.
Stima, carisma, capacità di proselitismo. La Carfagna. Dai, siamo seri.
Ah, anche Ferrara pubblicò quelle frasi, ma non è stato denunciato.
E Guzzanti padre (quello antipatico) ancora aspetta la denuncia per aver parlato di "mignottocrazia".
Mo' in teoria dovrebbe partire la querela della Gelmini.

5 commenti:

  1. povera! a proposito di Carfagna e Gelmini, Repubblica parlò anche di intercettazioni telefoniche in cui le due ministre si scambiavano consigli su come eccitare Silvio. magari la Carfagna suggeriva: "Fagli il bagnetto alle sette di sera precise, non prima nè dopo che altrimenti gli viene 'na cosa".

    RispondiElimina
  2. Appunto per questo attendo fiduciosa.
    Io comunque stralci di quelle registrazioni "mai esistite" le lessi su "El Clarin".

    RispondiElimina
  3. le lessi pure io...
    diciamolo, una come la Carfagna mica è finita lì perché è politcamente preparata...
    Ma ha la laurea?
    Kisses
    Azzurra

    RispondiElimina
  4. Ho sentito oggi a un Tg la ministronza, ha lo stesso modo di parlare e l'intonazione della Jervolino. Quando, con l'età le si arrocherà un po' la voce potrà fare la sindaca di Napoli. Non mi risulta, ma forse sbaglio, che abbia querelato la Guzzanti. Cosa non si fa per i soldi.

    RispondiElimina
  5. Si, la Carfagna è laureata in giurisprudenza con 110 e lode. Quindi sarà pure preparata ma come si arriva ad un ministero in pochissimi anni senza gavetta e militanza nel partito è un mistero che Repubblica ci ha svelato!

    RispondiElimina

Sproloquia pure tu.