venerdì 9 ottobre 2009

GIU' LE MANI, MERDE!

Prima i manifesti con Rino Gaetano, poi la targa per Peppino Impastato, ora i manifesti con Che Guevara, morto proprio oggi nel 1967.
Casapound vuole riscrivere la storia.
Vogliono colmare il loro vuoto con simboli che non gli appartengono e non gli apparterranno mai.

Ora, io li posso anche capire: continuare a inneggiare a Hitler e Mussolini sta diventando noioso e tocca cercarsi nuovi punti di riferimento.

MA NON I MIEI.

Che Guevara non ha niente in comune con i fascisti e con i loro "valori".
Trovassero  i loro punti di riferimento e lasciassero in pace i MIEI.

3 commenti:

  1. Gente che non ha proprio un cazzo da fare?
    Questo non può che significare che non ci sono dei "fighi" fascisti, ma non c'erano dubbi!
    Kisses
    Azzurra

    RispondiElimina
  2. Fammi avere il link dei manifesti!!!! Che c'entra il Che con loro? Non capisco proprio come si fa ad essere così cretini...(vabbè che son fascisti, però un po' di fiducia gliela avrei quasi voluta regalare. RETROFRONT!)

    RispondiElimina
  3. Sai che non posso che sottoscrivere: giù le mani merde!

    il Russo

    RispondiElimina

Sproloquia pure tu.