lunedì 19 ottobre 2009

Quando il capo chiama...

Berlusconi l'aveva detto subito: su quel giudice ne avremmo viste delle belle.
E infatti i suoi dipendenti l'hanno seguito e filmato in una sua normalissima giornata (qua il video).

La cosa è gravissima.
Si vuole screditare un giudice che ha osato colpire il capo.
Ormai loro fanno così.
Pur di attaccare i "nemici" del padrone i servi si inventano di tutto, anche un passato da spia di Augias. Ovviamente lo scoop è de Il Giornale.
Augias che è un signore, risponde con un bell'articolo su Repubblica e ci dice quello che sospettavamo: Ormai è chiara l'azione di pestaggio mediatico, versione aggiornata del vecchio manganello. Si fruga dove si può, si cercano pezzi di vita che possano sporcare qualcuno e poco importa che siano o no veri.

Eccola la "nuova" politica di Berlusconi: infangare, infamare, inventare nella speranza che il popolo becero se le beva tutte o almeno la maggior parte.

Nessun commento:

Posta un commento

Sproloquia pure tu.