lunedì 12 ottobre 2009

Sicura sicura.

Mo'  non è che voglio per forza parlare male del SindacoDegliAltri, ma lui proprio mi obbliga, pare che lo faccia apposrta.

Ha fatto una campagna elettorale assassina: i suoi telefonavano alla gente (donne soprattutto) per chiedere se si sentivano sicure e se non avevano paura di essere aggredite dagli stranieri, ha cavalcato ogni singolo evento violento per sputare sull'amministrazione di Veltroni e ha promesso sicurezza e pugno di ferro.

Quello che è successo in questi mesi sono state ordinanze ridicole al punto da essere dichiarate e subito smentite (tipo quella dei cornetti dopo l'una di notte, per capirci) e una quantità spropositata di aggressioni fasciste e razziste, oltre la solita criminalità che non mi pare affatto scomparsa.

Le risposte del SindacoDegliAltri sono le solite: bulli, sbandati, mancanza di ideali bla bla bla. A meno che non si tratti di stranieri e quella è ovviamente un'altra storia.

Stronzate.
I "camerati" hanno rialzato la testa, ci aggrediscono di continuo e il loro sindaco minimizza.

2 commenti:

  1. Sabato sera nella mia città c'era una manifestazione fascista, polizia ovunque, io ero fuoi con i coniugi Benzi e alle ore 21.30 abbiamo deciso di levare le tende per evitare il linciaggio:
    Eravamo vestiti da "farabutti" hai presente?
    Insomma come mi vesto io di solito indipercui per salvaguardare la salute del mio setto nasale ci siamo ritirati a casa Benzi...

    Che tristezza!

    kisses
    Azzurra

    RispondiElimina
  2. Da te mi sa che è peggio che qui...
    Povera Amica mia.

    RispondiElimina

Sproloquia pure tu.