lunedì 5 ottobre 2009

Un brutto periodo

Decisamente non è un buon periodo per Berlusconi.
La faccenda dei festini, la D'Addario ad Annozero, le critiche della stampa straniera, i farabutti sempre all'erta, la Consulta che lascia col fiato sospeso sul Lodo Alfano, il Milan che gioca poco e male...

Mo' ci si mettono pure le solite toghe rosse che lo chiamano "corresponsabile della vicenda corruttiva" alla base della sentenza con cui la Fininvest s'è presa Mondadori.

La Fininvest (quindi lui) dovrà dare a De Benedetti, il vero leader della sinistra editoriale e finanziaria, come ci informa Cicchitto, nientepopodimenoche 749.955.611,93 euro. Mica bruscolini.

Davvero un periodaccio.

Meno male che c'è il fido Cicchitto, che invita tutti in piazza per difendere il premier a Dicembre. Una grande manifestazione per il caro leader, per fargli sentire quanto la sua gente gli sta vicino.

E meno male che c'è la figlia Marina, che a differenza di quell'altra sciagurata sa benissimo da che parte stare, senza se e senza ma: "in appello, presto!!"
Anche perché, dice, "Non posso non rilevare che questa sentenza cade in momento politico molto particolare. Non posso non rilevare che dà ragione ad un Gruppo editoriale la cui linea di durissimo attacco al presidente del Consiglio, per non dire altro, è sotto gli occhi di tutti. Sbaglia però chi canta vittoria troppo presto. Sappiamo di essere nel giusto e siamo certi che alla fine questo non potrà non esserci riconosciuto".
Non può non rilevare, lei.


Bello l'editoriale di D'Avanzo, che ci fa presente come "un fatto di malaffare" venga scambiato per un "complotto", per quanto, in un certo senso, non dica nulla di nuovo.
La politica per Berlusconi è sempre stato questo: una cosa personale.

2 commenti:

  1. Meno male che sta cazzo di sentenza è arrivata, che sia arrivata ora è già qualcosa sarebbe dovuta arrivare anni fa!!!
    Kisses
    Azzurra

    RispondiElimina
  2. la manifestazione di una maggioranza che in Parlamento ha una sfracca di deputati in più dell'opposizione è veramente degna di Oggi le comiche..

    RispondiElimina

Sproloquia pure tu.