lunedì 30 novembre 2009

Beato Brunetta

Io Brunetta un po' lo invidio.
Deve essere bello avere talmente tanto tempo a disposizione da poter pensare alle battaglie politiche e culturali come "l'obbligo alla gentilezza".
Sarà che io vado sempre di corsa, mi sveglio la mattina e mentre mi lavo preparo il caffè, il panino per il pranzo, mi fumo una sigaretta e intanto scelgo i vestiti con il casco già in testa.

Obbligo di cortesia...
No, non mi pronuncio, è molto molto meglio.

1 commento:

  1. penso anche io che sarebbe bello avere tutto il suo tempo ed essere senza problemi economici per pensare a tutte 'ste cazzate!
    Kisses
    Azzurra

    Ps passa sul blog del Teatro Stabile Verona ci sono i miei primi 3 video, ne vado molto orgogliona, li ho montati in tempo record

    RispondiElimina

Sproloquia pure tu.