mercoledì 18 novembre 2009

Essere stronzi.

Coccaglio è un paesello del Bresciano.
Su wikipedia leggo che ha poco più di 7000 abitanti e che è un buco.
Il sindaco è leghista doc, dopo trentasei anni di sinistra. E qui ci sarebbe da chiedersi che cosa è successo, ma questa è un'altra storia.
Adesso hanno deciso di far partire l'operazione "White Christmas".
In pratica entro Natale vogliono cacciare dal paese gli immigrati: i pizzardoni locali andranno casa per casa a stanare i clandestini, che poi verranno sbattuti fuori. Dicono che da loro non c'è criminalità, ma che vogliono "cominciare a fare pulizia" e grazie alle meraviglie del decreto sicurezza, a Coccaglio si potrà celebrare il primo Natale ariano.
Ringraziano soprattutto Maroni, "un uomo pratico",  che "ha dato dei consigli per attuare il provvedimento senza incorrere nei soliti ricorsi ai giudici"

L'assessore alla sicurezza -chiaramente leghista- dice: "per me il Natale non è la festa dell'accoglienza, ma della tradizione cristiana, della nostra identità".

Mo' io non sono la persona più adatta a dare lezioni di catechismo, ma mi pare di ricordare che loro signore Gesù Cristo non la pensasse proprio così.
Ma forse il Vangelo che ho letto io era stato scritto da qualche comunista manipolatore.

Nessun commento:

Posta un commento

Sproloquia pure tu.