venerdì 6 novembre 2009

La faccia come il culo (bis)

Io in un anno guadagno meno di 20milaeuri, lavorando ogni giorno per 8 ore.
Mi dicono anche che sono fortunata, perché almeno ho un lavoro e un contratto "e di questi tempi..."
Riesco a fare più o meno tutto: mi pago affitto, bollette, cibo, assicurazione de IlPoderoso, metà di quella di PriscillaLaReginaDelDeserto e mezze tasse universitarie. Ogni tanto ci esce qualche sfizio, anche se ultimamente sempre meno.
Ma vado avanti, non ho figli a carico e ce la posso fare. Certo, non vado quasi più a mangiare fuori, durante la settimana mi porto il pranzo da casa per risparmiare un po', cerco le offerte al supermercato, ma alla fine va bene così.

Solo che poi capita di leggere di Luca Barbareschi che dice che con 23000 euri al mese (VENTITREMILA!) di stipendio da parlamentare lui non ce la fa e quindi è costretto ad assentarsi spesso per arrotondare un po'.

Ecco, questo è uno di quei momenti in cui mi viene da pensare che entrare in Parlamento coi forconi non sarebbe poi una pessima idea.

2 commenti:

  1. dovrebbe pioverci sopra zolfo come su sodoma e gomorra!

    RispondiElimina
  2. dimmi, quando e dove, che arrivo!!!... noi con 36 mila lordi abbiamo mutuo, una moto e una macchina da mantenere, e in più lo gnomo... riusciamo anche a mangiarci la pizza (a casa) una volta alla settimana... bhè ma allora siamo Bravi...
    giogio,
    che si è accorta ora di essere sloggata e non ha volgia di farlo!!!

    RispondiElimina

Sproloquia pure tu.