domenica 27 dicembre 2009

Che fai a Capodanno?

E' che uno pensa di aver finito dopo la tre giorni di cibo&famiglia... invece no. "Che fai a Capodanno?"
Credo sia una delle domande che mi stanno più sulle palle, al livello di "si, ma quando ti sistemi?" detto da qualche vecchio parente che ti guarda compatendoti, perché se a trent'anni vivi sola e non hai un compagno, allora c'è qualcosa che non va.
A Capodanno io quest'anno non voglio fare niente.
N I E N T E.
Voglio restare con la Cana sola a CasaMia. Andare a dormire prima di mezzanotte e non avere rotture di palle.

Sto periodo mi mette addosso una mosceria che la metà bastava.






[youtube http://www.youtube.com/watch?v=Wp2VawPGeUc&hl=it_IT&fs=1&]

4 commenti:

  1. Capodanno: un male necessario. Come le donne, ma molto meno attraente.

    Sciuscia

    RispondiElimina
  2. Io lavoro  a teatro. Auguri per il nuovo anno. Che sia pieno di soddisfazioni e liberato dal nano.

    RispondiElimina
  3. Dal nano e dalla compagnia tutta sarebbe perfetto.
    Auguri Gattaccio.

    RispondiElimina

Sproloquia pure tu.