lunedì 22 febbraio 2010

Ghigliottina.

Ci hanno provato a farci stare simpatici re, regine, principi e principesse.

Ovviamente hanno iniziato quando eravamo bambini: Cenerentola e il suo principe, la Bella Addormentata, Biancaneve, la Principessa Zaffiro, perfino Lady Oscar, che è vero che ha assaltato la Bastiglia, ma in fondo alla regina voleva bene e forse l'avrebbe salvata dalla ghigliottina. Poi i film, le maschere di carnevale...

Diciamocelo, da bambine tutte abbiamo desiderato essere delle principesse. Io, poi, volevo essere la Regina-Del-Mondo, un paese solo non mi bastava.

Ma erano sogni innocui e dolci storielle, nessuno di noi avrebbe pensato di vedere un principe in casa sua. Cazzo, noi li abbiamo esiliati. E non perché siamo cattivi, ma perché i nostri amati regnanti c'avevano venduto ai fascisti e quando hanno visto le brutte se so' dati e pure di corsa.

Poi però è arrivato Fazio.
Ecco, forse il mio odio per Fazio nasce da qui, da quando ospitava Emanuele Filiberto a "Quelli che il Calcio". Che poi portava pure sfiga: diceva di tifare Juve e puntualmente quando lui era sullo schermo la Juve perdeva. Non che mi dispiacesse, per carità, io tifo Roma.

Da qui, comunque, ha avuto inizio l'operazione-simpatia dei Savoia e nel 2002 s'è deciso di farli rientrare dal terribile esilio.
Si, perché in effetti deve essere proprio stata dura per il povero Emanuele stare lontano dall'Italia...

Comunque, questi rientrano e dopo qualche anno (giusto il tempo di imparare la lingua) decidono che IO gli devo dare i SOLDI per i danni MORALI. Devo dargli dei soldi perché l'esilio è stato tanto tanto brutto. E già che ci siamo, dovremmo anche rendergli tutti quei beni che la crudele Italia Repubblicana ha rubato impumente. Duecentosessantamilionidieuri ci avevano chiesto.
Per i danni.
A noi.

Vabbè.

Quando si sono accorti di averla davvero sparata troppo grossa, hanno dovuto ricominciare con l'operazione simpatia. 
E cosa c'è di meglio in Italia per trasformare la merda in cioccolata? La tivvù!
E allora pubblicità delle olive, talent show e balli in prima serata.
E dalla tivvù alla politica il passo è stato brevissimo, anche se fallimentare.
Ed eccolo allora tornare in tivvù, nientepopodimeno che al festival della canzone italiana in coppia con Pupo (quello di "gelato al cioccolato, dolce e un po' salato").
E' arrivato secondo e non contento ha detto che sarà "il nuovo Fiorello".

Ecco, io mi chiedo: ma la faccenda della ghigliottina a noi ci faceva proprio schifo?


http://www.anpi.it/savoia/ortona.htm

3 commenti:

  1. Stupendo post!

    Grazie mille per il commento, CIAO!!! :-D

    RispondiElimina
  2. [youtube http://www.youtube.com/watch?v=FP80IYMjfnM&hl=it_IT&fs=1&]

    RispondiElimina
  3. Regina del mondo? Ti ho battuta: io volevo essere imperatrice dell'universo (sì, ero un po' fissata anche con la fantascienza e in particolare Guerre Stellari) ;-)

    Eobe

    RispondiElimina

Sproloquia pure tu.