lunedì 15 febbraio 2010

Puttane, terremoti e grasse risate.

Sono giorni che provo a scrivere qualcosa su Bertolaso, sulla sua fisioterapista, su chi mentre L'Aquila crollava già pensava ai soldi ridendo sotto le coperte, perché "mica c'è un terremoto al giorno".

Ma non ci riesco, sono sepolta dallo schifo.

E poi gli appalti, La Maddalena, i mega alberghi, gli operai a spasso, le "escort"...

Se la politica è davvero lo specchio del paese siamo veramente nella merda, molto più di quanto non crediamo.

4 commenti:

  1. e le escort che rivendicano con forza il loro diploma di fioterapiste...
    ciao
    Csilla

    RispondiElimina
  2. Anche io trovo tutto questo raccapriccainte!
    kisses
    Azzurra

    RispondiElimina
  3. Fanno schifo!!!

    Grazie mille per il bel commento, CIAO!!! :-D

    RispondiElimina
  4. fossimo solo in un mare di merda ci sarebbe da pensare davvero positivo !

    RispondiElimina

Sproloquia pure tu.