venerdì 2 luglio 2010

Anime salve


Nella scuola italiana da tagliare è rimasto davvero poco.
Tagliati i programmi, tagliate le ore, tagliati i bidelli, tagliati gli insegnanti.
Non ci sono soldi per il sostegno , per le attività extra scolastiche, per i gessetti e per la carta da culo.
Ma si pensa comunque alle anime dei nostri figli. In questo tagliamento generale la sola cosa che continua a vantare un bilancio più che attivo sono gli insegnanti di Religione (cattolica, of, course).
Magari non sapremo qualche formula matematica, non scopriremo mai com’è andata a finire la Seconda Guerra Mondiale, ma le nostre anime saranno salve.
Quanta lungimiranza.
Una vita di merda qui, forse, ma il paradiso è assicurato.

Nessun commento:

Posta un commento

Sproloquia pure tu.