lunedì 6 settembre 2010

Prese per il culo.



Il PdL non c’è più
Governare non significa comandare
Lo show con Gheddafi è stato scandaloso.
I tagli alla scuola e alle forze dell’ordine sono gravi.
Il garantismo è un principio sacrosanto, ma mai può essere considerato come una sorta di impunità permanente.
La legge elettorale è una cagata mostruosa, scusate se anche io l’ho voluta, mi dispiace tanto, veramente.


Ecco.
Fini dice tutte queste belle cose e io, che più o meno vado ripetendole da decenni, mi sento dire che non capisco un cazzo e che Fini è l'ultimo baluardo della democrazia in Italia.

Ci sono riusciti: hanno lobotomizzato un paese intero e già lo so che nella prossima pausa sigaretta qualche collega mi dirà che Fini è il solo politico serio bla bla bla.

La
domanda che io vorrei fare a Fini  è comunque sempre la stessa: MA CON CHI CAZZO CREDEVI DI AVERE A CHE FARE?

4 commenti:

  1. I tagli alle forze dell’ordine sono giusti soprattutto dal culo in su

    RispondiElimina
  2. Eccolo!(Ciao Simo, giusto a te pensavo)

    RispondiElimina
  3. La cosa terribile è che il progetto finale secondo me prevede la totale disfatta (e scomparsa) della sinistra con tanto di schiacciamento nostro in mezzo a fascisti e centristi.amenErnest

    RispondiElimina
  4. Oddio, Ernest, io così mi sparo...

    RispondiElimina

Sproloquia pure tu.