martedì 21 settembre 2010

Salviamo i consultori


Salviamo i Consultori
Io non so quale strana concezione del Consultorio abbia la signora Tarzia.
Certo leggendo la sua
biografia qualche idea posso farmela: è tra i fondatori del Movimento per la Vita e già questo è un bel biglietto da visita.

Ad Olimpia vorrei dire che il Consultorio non è una fabbrica di aborti né un distributore di pillole e profilattici.
Al Consultorio ci si va per tanti motivi.

Innanzi tutto lì dentro non ci sono chirurghi pazzi che vogliono interrompere un paio di gravidanze al giorno per passare il tempo. Ci sono i medici, gli assistenti sanitari, gli psicologi, gli infermieri, i pediatri, i ginecologi gli assistenti sociali.
Nel mio c'è anche un gatto che gira nel cortile del palazzo e quando sono in attesa ci facciamo compagnia. Sono fortunatissima.

Io ci vado ormai da un sacco di anni.
Mi ci faccio visitare, visto che è gratis e che c'è personale qualificato.
Ci vado per i controlli periodici e per quelli straordinari, dato che uno dei compiti principali (se non quello fondamentale) dei Consultori è quello di promuovere la salute della donna.
E dentro ci ho visto mamme con prole, donne incinte, signore anziane, ragazzette, giovani donne, coppie.
Gente che stava andando dal medico, non a pianificare un olocausto, per dire.

Al Consultorio ti parlano di sessualità consapevole, di maternità (e di paternità) responsabile, ti seguono quando sei incinta e dopo che hai partorito e se per qualsiasi motivo vuoi ricorrere all'IVG ti danno tutte le informazioni e il supporto necessario, che non finisce con l'aborto, ma va oltre, perché con buona pace di gente come la Tarzia, l'aborto è una cosa seria e non credo ci siano donne che lo fanno a cuor leggero.

Comunque tutte queste cose le dicono molto meglio loro:
http://consultaconsultoriroma.blogspot.com/

E visto che io domani devo andarci, mi sono stampata la petizione e faccio volantinaggio selvaggio.
E se non avete firmato, fatelo
QUI

2 commenti:

  1. alla Casa Internazionale delle Donne

    Stiamo vivendo un momento di pesante attacco all'autodeterminazione delle donne. SALVIAMO I CONSULTORI DELLA REGIONE LAZIO DALLA PROPOSTA DI CONTRORIFORMA Per informazioni Segreteria: Tel 06.68401720 - Fax 06.68401726 cciddonne@tiscali.it info@vitadidonna.it consultaconsultoriroma@hotmail.it

    RispondiElimina
  2. Continuano a smantellare dei diritti fondamentali!Ernest

    RispondiElimina

Sproloquia pure tu.