lunedì 25 ottobre 2010

Marchionnemetalmeccanico


Io da piccola volevo più di tutto fare il PadroneDelMondo.
E in quanto PadroneDelMondo volevo avere tutti gli animali, anche un’aquila reale appoggiata sulla spalla. E un panda gigante morbidoso da abbraccicare nei momenti di sconforto.

Poi però ho capito che non sarebbe stato possibile e quindi ho cominciato a cercarmi delle alternative.

Per palesi mancanze fisiche e artistiche, non sono potuta diventare la NuotatricePiùBravaDelMondo, né la CantantePiùFamosaDelMondo e per motivi legati a qualche problema con le scienze esatte, ho evitato di affrontare gli studi di veterinaria.

E così ho cominciato a cercare la mia strada.
Ho iniziato facendo la baby sitter, poi ho lavorato in una simpatica libreria di personcine davvero deliziose e tanto tanto care, ho fatto la commessa al “paradiso del fricchettone”, sono stata schiavizzata in un ufficiodemmerda e ora faccio l’impiegata.

Ma  non sono mai stata pienamente soddisfatta. Ho sempre sentito qualcosa dentro di me che diceva di non fermarmi, di andare avanti, che avrei trovato la mia vera strada.
E io quella voce l'ho ascoltata e ora,finalmente, ho capito che cosa voglio fare da grande.

Io da grande voglio fare il
Marchionnemetalmeccanico.
Certo, la divisa non è particolarmente fescion, con quel maglioncino blu-triste e il taglio di capelli quantomeno discutibile, ma sono quasi certa che ci sia la possibilità di scegliere la montatura degli occhiali.







Marchionne, io ti schifo.
E ti schifo così tanto che manco riesco a dirlo quanto mi fai schifo.

3 commenti:

  1. Per natale tutti a comprare un Marchionnemetalmeccanico... ai primi 100 in regalo il FintoSindacalistaBonanni...
    Ernest

    RispondiElimina
  2. Un grandissimo pirla e fazio ha fatto la figura dello zerbino.

    RispondiElimina
  3. E infatti il pirla è andato a dire quelle stronzate dallo zerbino.

    RispondiElimina

Sproloquia pure tu.