martedì 16 novembre 2010

Non ce la farete mai.


 


  • Nessuno può chiederci abiure della nostra matrice fascista. (da Il Giornale, 5 gennaio 1990)

  • [Benito Mussolini] Il più grande statista del secolo. Se vivesse oggi garantirebbe la libertà degli italiani. (1992; citato in Filippo Ceccarelli, Retroscena. L'abc del segretario, La Stampa, 26 novembre 1993, p. 3)

  • Direi ancora che [Mussolini] è stato il più grande statista del secolo. (da un'intervista ad Alberto Statera ne La Stampa, 1º aprile 1994, p. 5)

  • Credo che l'istituzione mussoliniana di una terza via in alternativa al comunismo sia ancora attualissima. (citato in Corrado De Cesare, Il fascista del Duemila. Le radici del camerata Gianfranco Fini, Kaos Edizioni, 1995, ISBN 8879530461)

  • Il duce è stato un esempio di amore per la propria terra e la propria gente, un giorno l'Italia lo dovrà riabilitare e insieme a Cavour, Mazzini e Garibaldi, anche a lui saranno intitolate piazze e monumenti. (ibidem)

  • Se lei mi chiede: "Un maestro dichiaratamente omosessuale può fare il maestro?" Io le dico di no. Capito? Perché ritengo che non sia educativo nei confronti dei bambini.. [...] Io non ho alcuna difficoltà ad assumermi tutte le responsabilità ed eventuali impopolarità di quel che ho detto, ma una cosa è non discriminare l'omosessuale e un conto è riconoscere all'omosessuale lo stesso esercizio di diritti connessi soprattutto all'educazione... [...] Non farò mai nulla perché siate discriminati ma non farò nulla per mettere il vostro tipo di rapporto sullo stesso piano della famiglia naturale. (citato in Fini: un gay non può fare il maestro, Il Corriere della Sera, 9 aprile 1998)

  • Il comportamento di alcuni magistrati grida vendetta, vedi il caso di Genova dove vengono rinviati a giudizio più poliziotti e carabinieri che black bloc e terroristi in erba. (citato in Fini all'attacco dei magistrati "Atti che gridano vendetta", la Repubblica, 22 maggio 2004)


(da Wikiquote)
 


Leggi ad personam votate da Fini:
2001: DEPENALIZZAZIONE FALSO IN BILANCIO
2002: LEGGE CIRAMI - LEGGE FRATTINI SUL CONFLITTO D'INTERESSI
2003: LODO SCHIFANI
2003: DECRETO-SALVA RETE 4; INCENTIVO PER L'ACQUISTO DEL DECODER
2004: LEGGE GASPARRI
2005: LEGGE EX CIRIELLI
2006: LEGGE PECORELLA; LEGGE ELETTORALE (PORCELLUM)
2008: LODO ALFANO
2009: SCUDO FISCALE




Si, poi ha cambiato idea, ha detto che Mussolini non era poi quella brava persona che credeva, che le leggi razziali sono state una vergogna e bla bla bla, ma non riuscirete MAI a farmi piacere Fini.

MAI.

2 commenti:

  1. e soprattutto non ci devono nemmeno provare a farmelo piacere!!
    Ernest

    RispondiElimina
  2. Ci provano, Ernest, eccome se lo fanno.
    Ma davvero, con me non ce la possono fare. Sono affetta da quella strana malattia che si chiama ANTIFASCISMO, che insieme alla MEMORIA crea qualcosa di davvero duro da abbattere.

    RispondiElimina

Sproloquia pure tu.