giovedì 30 giugno 2011

Mail bombing


Non so se avete letto questo articolo: C'è la crisi, licenziate solo le donne
Per farla breve, un simpatico dirigente dice che visto che c'è crisi, si devono fare dei licenziamenti e la cosa migliore è licenziare le donne, che così possono stare a casa coi pupi e poi tanto il loro è il secondo stipendio, quindi che problema c'è.


QUI il comunicato della FIOM, che sta facendo sciopero e presidio.

QUI la mail da inviare ai simpaticoni, in una nota di Francesca di Donne Pensanti.
Per chi non ha faccialibro, copio e incollo il testo da inviare a
info@mavib.com






 



Egregio Amministratore Ma- Vib,



Le scriviamo per segnalarle l'esistenza di questo articolo della Costituzione Italiana (1948)



 




Articolo 37



La donna lavoratrice ha gli stessi diritti e, a parità di lavoro, le stesse retribuzioni che spettano al lavoratore. Le condizioni di lavoro devono consentire l'adempimento della sua essenziale funzione familiare e assicurare alla madre e al bambino una speciale adeguata protezione.



La legge stabilisce il limite minimo di età per il lavoro salariato.




La Repubblica tutela il lavoro dei minori con speciali norme e garantisce ad essi, a parità di lavoro, il diritto alla parità di retribuzione.


 



 Come cittadina, persona e donna ritengo alquanto svilente che Lei si sia permesso di fare le affermazioni che leggiamo in questo articolo: http://milano.repubblica.it/cronaca/2011/06/30/news/c_la_crisi_licenziate_solo_le_donne_cos_stanno_a_casa_a_curare_i_figli-18421119/ e darò sostegno e eco in rete -  grazie al passaparola e all'invito a scriverle -   alle lavoratrici e ai lavoratori che manifestano contro un'iniziativa vile e discriminatoria.



 



FIRMA


Aggiornamento
video sul sito del Corriere. I colleghi maschi delle 13 donne che rischiano di essere spedite a casa a calci a fare mogli&madri a tempo pieno, sono entrati. Tranne uno, cui va tutta la mia stima.

 



Quando la lotta è di tutti per tutti
il tuo padrone, vedrai, cederà ;
se invece vince è perchè i crumiri
gli dan la forza che lui non ha.
Ivan Della Mea, Cara Moglie.


http://static2.video.corriereobjects.it/widget/swf/CorrierePolymediaShow.swf

4 commenti:

  1. ho già riportato sul mio blog ;)

    la Volpe

    RispondiElimina
  2. ho letto che gli uomini solo invece entrati a lavorare ignorando lo sciopero ....
    che vergogna !

    RispondiElimina
  3. Uno solo, Simo.
    Un solo uomo ha scioperato.
    Che schifo.

    RispondiElimina

Sproloquia pure tu.