venerdì 17 giugno 2011

Stanno guidando.


Women2Drive


























Le prime donne si sono messe alla guida. Ora sarà tutto un rincorrere le notizie in rete.
Ormai è da giorni che giro col volantino appiccicato su IlPoderoso e che invado caselle di posta e profili facebook altrui per fare pubblicità all'
evento.

Non ci vuole poi molto, da qui, a partecipare in qualche modo.
Stampate il volantino, appiccicatevelo dove meglio credete (sulla macchina, sul motorino, sulla bici, sullo zainetto) e andateci in giro per tutto il giorno. Magari per strada incontrerete qualcuno che come voi guida con le donne saudite.

Noi forse non ci rendiamo conto della portata rivoluzionaria del loro gesto.
Stanno sfidando tutto e tutti perché non si può proibire qualcosa a qualcuno in base al sesso.
E se non siete convinti, o se pensate che sia solo una stronzata, provate a immaginare quanto sareste incazzati se vi venisse vietato di fare qualcosa perché avete i capelli biondi, gli occhi neri, la pelle scura o perché siete donne. Ah, dite che questo vi ricorda qualcosa? Appunto...

Support Women2Drive!


http://www.flickr.com/photos/36722661@N06/page2/


Guardate un po': Repubblica e Unità on line ci dedicano qualche riga.
E sulla pagina dell'evento siamo 3800 e spicci. Le foto sono quasi 200 e continuano ad arrivare.


 

4 commenti:

  1. E l'evento sta riscuotendo attenzione, siamo forti!
    Grazie per aver fatto da catalizzatore di questa protesta.

    Ross

    RispondiElimina
  2. Ross, siamo pure finiti su La Repubblica!
    Non ti ho messa tra le immagini di FB perché rispetto il tuo desiderio di non esserci, ma sei nella cartella delle foto raccolte. Mo' si deve capire se mandare tutto all'ambasciata o solo al sito women2drive.

    RispondiElimina
  3. Anche su l'Unità. E il bel programma Alaska di radio pop ha dedicato tutta la puntata di oggi alla protesta (sul mio blog sto facendo degli aggiornamenti mano a mano che trovo riferimenti interessanti).

    Ross

    RispondiElimina
  4. e son grandi grandi grandi!!!
    ernest

    RispondiElimina

Sproloquia pure tu.