martedì 24 aprile 2012

Alzate la mano.











Questa gente non ha pudore né rispetto.

Fin troppo facile portare ad esempio la vita di uno qualsiasi di noi, poveri sfigati che si alzano la mattina per andare a lavorare, qualcuno in nero, altri a metà stipendio, altri ancora chissà se oggi guadagneranno qualcosa.
 Sarebbe facile raccontare a questa gente cosa voglia dire pagare l'affitto e poi stare coi termosifoni spenti per tutto l'inverno, perché il gas è aumentato: è la nostra vita.

L'eccezione di cui blatera Colli per molti suoi concittadini è mangiare la bistecca due volte a settimana o comprarsi un paio di scarpe nuove. 

È anche solo pensare di andare in vacanza, senza barca, perché noi manco nei sogni amiamo buttare i soldi.

Colli e quelli come lei meriterebbero di vivere un paio di mesi con uno stipendio di 1000 € e un paio di adolescenti a carico, con la lavatrice che si rompe e l'assicurazione della macchina in scadenza.

Poi, forse, potrà chiederci di alzare la mano.

1 commento:

  1. Colli meriterebbe di vivere dentro una scatola di cartone, con due buchi per prendere aria.
    Anzi, uno

    RispondiElimina

Sproloquia pure tu.