venerdì 1 febbraio 2013

Lava i piatti, che non voglio scopare.

Illuminante una nuova ricerca che arriva dagli USA, paese in cui una deputata repubblicana arriva a sostenere che se abortisci dopo essere stata stuprata devi essere punita per inquinamento di prove, che spiega che il sesso è migliore se tu fai la serva in casa mentre tuo marito resta a palle all'aria sul divano mentre aspetta che prepari la cena e lavi i piatti del pranzo.

Il dramma è che stavolta la perla non è ospitata dalla colonna destra de La Repubblica o tra i meravigliosi link di "salute" de Il Corriere della Sera, ma da Il Sole 24 ore, giornale che reputavo noiosamente serio.

Ma si sa, certe cose sono davvero bipartisan.
E poi lavare i piatti non piace a nessuno.

La "ricerca" è stata effettuata intervistando 4.500 coppie sposate condotta dall'Università di Washington che ha scoperto che nelle unioni in cui si rispettano le tradizionali differenze di genere, lavori femminili contro lavori maschili, la qualità del sesso risultava anche migliore.

Tradizionali differenze di genere. 
Ovvero le femmine a casa a curare prole e pavimenti, i maschi a guadagnare il pane. 
Non c'è scampo: sei nata femmina, quindi l'essere massaia è la tua indole, è e deve rimanere la tua massima aspirazione.

Devi essere moglie, madre, donna delle pulizie, cuoca, altrimenti il sesso non è soddisfacente e soprattutto tradisci le tradizionali differenze di genere, che ancora nel 2013 ti vogliono muta e silenziosa, totalmente dedita ai lavori di cura della casa e della famiglia.

Niente, non si esce dagli anni '50, dalla signora Cunningham che resta a casa a spignattare per mezzaMilwaukee mentre Howard passa le serate alla Loggia del Leopardo.

Col dovuto rispetto, comincio ad essere sempre più sicura che queste ricerche le faccia un ometto col pisello piccolo e moscio, che deve trovare una colpevole dell'assenza di buon sesso dalla sua vita e per sua (s)fortuna ha sposato una donna che non ha nessuna intenzione di fargli da schiava.

13 commenti:

  1. Il pisello piccolo e moscio però è argomentazione maschilista.

    Anche col pisello duro e grosso certi uomini sono e rimangono imbecilli...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Niente maschilismo, solo semplice ironia. Mi spiace che tu non l'abbia colta.

      Elimina
  2. la prima notizia è deprimente, la seconda semplicemente raccapricciante, nonn aggiungo veleno..
    (certo che l'espressione marito a palle all'aria sul divano solo tu potevi scriverla :)

    RispondiElimina
  3. Ultimamente non mi va più di spiegare a nessuno perché sono femminista, me viè solo de partì de capoccia, ma gnente gnente me fossi rotta li co...i de 'sti maschi!

    RispondiElimina
  4. "Col dovuto rispetto, comincio ad essere sempre più sicura che queste ricerche le faccia un ometto col pisello piccolo e moscio, che deve trovare una colpevole dell'assenza di buon sesso dalla sua vita e per sua (s)fortuna ha sposato una donna che non ha nessuna intenzione di fargli da schiava."
    Rido con questo per evitare di piangere con le cose scritte sopra. E quoto,quoto appieno.

    RispondiElimina
  5. D'accordo con l'indignazione, soprattutto per le idiozie proposte dai soliti folli repubblicani statunitensi del profondo sud. Ma l'indignazione per l'ennesimo (potenzialmente discutibile) studio sociologico è forse diretta nella direzione sbagliata. Sono andato a cercare l'articolo. Uno dei risultati messi in evidenza nel sommario, se non il risultato principale, è: "Little systematic or representative research supports the claim that women, in essence, exchange sex for men’s participation in housework". E poi: "Both husbands and wives in couples with more traditional housework arrangements report higher sexual frequency". Niente a che vedere quindi con la qualità del sesso. Il femminismo va bene ma arrivare a dare degli evirati ai tre autori di un articolo che non si è nemmeno letto (due dei quali sono donne, tra l'altro) è eccessivo. Prendiamocela piuttosto con i giornalettisti cialtroni.

    RispondiElimina
  6. Ironia quale sconosciuta, eh.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche i peggiori maschilisti fanno appello all'ironia, quando dicono cose orrende e vengono colti in fallo. Non facciamo lo stesso errore, per piacere.

      Elimina
  7. madonna quanto sei ironica. proprio tanto.

    RispondiElimina
  8. Dai, inventati un nome qualsiasi, è noiosissimo parlare con Anonimo.

    RispondiElimina
  9. http://www.youtube.com/watch?v=39WOzpOrHoM dai balliamo! io lo faccio insieme ai peggiori maschilisti!

    RispondiElimina

Sproloquia pure tu.