lunedì 27 gennaio 2014

Il mio primo ciclo. Serena.

Ero a scuola, sabato mattina, mi sentivo male. Mai sentita così e ricordo bene questa sensazione, essermi detta che non capivo quel malessere. La mia insegnante di inglese notò che ero tanto pallida. Così sono tornata a casa dicendo che stavo male e forse avevo la febbre. Poi, mentre giocavo con mia sorella, vado in bagno per fare pipì e una macchia scura aveva sporcato le mie mutandine, a righe celesti. Sono rimasta atterita, infastidita e imbarazzata. Ho aspettato un pochino e poi l'ho detto a mia madre. Lei allegramente e con disinvoltura mi ha dato il mio primo assorbente. Sapevo tutto dalla mia giovane mamma ma ho pianto di nervosismo e imbarazzo. Ho voluto lavare io le mie care mutandine.



[Conosco sia Serena che la sua splendida mamma e il suo meraviglioso papà, tanto simile al mio, quindi mi immagino la scena.]

Per raccontarmi le vostre storie: ritentasaraipiufortunato@outlook.it

Nessun commento:

Posta un commento

Sproloquia pure tu.