mercoledì 11 marzo 2015

Porca Eva

E comunque, è tutta colpa di Eva.

Insomma, se lei non si fosse messa in testa di mangiare quella mela e non avesse convinto quella povera anima candida di Adamo a fare altrettanto, adesso staremmo ancora nudi a correre per i prati fioriti del Paradiso. 

Altro che partorire con dolore e lavorare con sudore.

Per una mela, poi. 
Dai, un frutto più scemo non c'era. Sicuro in Paradiso di cibo succulento ce ne stava a pacchi. 
Ma lei no. Proprio la mela ha voluto. Io, per dire, sarei potuta campare di ciliegie e nespole. E uva. Anzi, pizzutello, quello che mi dava nonna Adriana.

Oh, sì, anche Adamo ha le sue colpe, ma lui è stato ingenuo, è stato portato alla disobbedienza da quella ingrata curiosa femmina. 
A lui stare a palle all'aria sotto l'ombra del melo andava benissimo, non aveva bisogno di altro.
E invece Eva, femmina molesta e infida, ha rovinato tutto. Tipico.

Sì, certo, lui avrebbe potuto dire "no, grazie, sto a posto così e poi Dio ha detto di non mangiare e io non mangerò. Non è che se mi dici di buttarmi al fiume io mi ci butto, cara, per chi mi hai preso, per un coglione senza volontà?", ma lei sicuramente gli avrà fatto gli occhi dolci, avrà ancheggiato, ammiccato, magari gli ha promesso qualcosa di piccante per il dopo merenda e lui che cosa avrebbe dovuto fare?

Colpa di Eva.
Sta stronza.

EddieVedder mangia torsolo di mela,
perché è tutto quello che Eva gli ha lasciato.

Nessun commento:

Posta un commento

Sproloquia pure tu.